Secondo natura, Le officinali Villa Lodola

Villa Lodola, officinali a Villa Graziani Magherini

La raccolta delle erbe officinali biologiche Villa Lodola. Questo giugno come ogni anno, sempre secondo natura.

Dallo splendido campo tutto giallo che fa da contorno alla villa Magherini Graziani di San Giustino questo giugno come ogni anno sono statefasi della raccolta delle officinali raccolte le erbe officinali biologiche Villa Lodola: Elicriso, Verbasco e Anthemis tinctoria, coltivate senza usare sostanze chimiche, raccolte a mano e messe ad essiccare prima che diventino gli ingredienti chiave dei cosmetici della linea.

Dopo uno studio di sei anni sono state infatti selezionate insieme al Lino per le loro proprietà lenitive, calmanti ed anti-ossidanti, e la combinazione dei loro estratti naturali ha dato vita al Velian complex, principio attivo che prende il nome dalle iniziali delle officinali e capace di conferire ai prodotti per la cura dei capelli una migliore tollerabilità, riducendone i fattori di deterioramento.

Le stesse piante dalle virtù descritte da Plinio il Giovane alla fine del I secolo dopo Cristo: citava il verbasco e descriveva l’elicriso come stimolante della diuresi, del flusso mestruale e per calmare il catarro bronchiale (usato mescolato al miele e somministrato in pozioni contro il morso dei serpenti). Il senatore e scrittore romano abitava l’Alta Valle del Tevere nella sua Villa in Tuscis, su Colle Plinio e a pochi chilometri da dove sono coltivate e raccolte oggi. Questo giugno come ogni anno, sempre secondo natura.

verbasco in fiore