LifeStyle

LifeStyle

LifstyleVL ridotto interno

Villa Lodola, grazie alla gamma di prodotti biologici, offre un modo diverso di prendersi cura di sè: più sano, autentico e che abbracci la natura e i benefici che da essa derivano. Dalle sue coltivazioni biologiche si ottengono infatti olio, vino e legumi di eccellente qualità, che fanno apprezzare la genuinità delle nostre terre e promuovono un vero e proprio stile di vita improntato alla sostenibilità e capace di coinvolgere tutti i nostri sensi.
In questo senso, Villa Lodola promuove un ritorno alla serenità che porti a sentirci nuovamente parte integrante di un tutto attraverso il profondo legame che c’è tra noi e la terra. Una necessità di tornare tra le braccia della Natura mossa anche dal desiderio di trovare un proprio equilibrio alla ricerca di una bellezza autentica; ricerca che ci renda consapevoli di quanto sia importante oggi il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia delle risorse naturali, valori guida fondamentali per garantire a tutta l’umanità una migliore qualità della vita. È da queste considerazione che nasce la linea food&beverage di Villa Lodola.

PLINIUS CA’ LODOLA
In onore di Plinio il Giovane che abitava e descriveva l’Alta Valle del Tevere come un microcosmo perfetto, è un importante blend di uve Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet franc coltivate a 360 metri s.l.m. sulle colline di San Giustino, vicino Colle Plinio. Vitigni selezionati e armonizzati al terroir e uve scelte per ventisette filari di viti nutrite solo d’azoto e da un giardino di trifogli. Affinato in tonneau, è perfetto con arrosti di carni rosse e formaggi stagionati. Ogni anno ne vengono prodotte circa 3.000 bottiglie.

ROSSO CA’ LODOLA
Rosso Cà Lodola, dalla tenuta sulle colline di San Giustino a 360 metri s.l.m, nasce da un blend di uve regionali che esaltano, riprendono e rielaborano la storia dei rossi umbri. L’armonia della natura fra terra e collina si adatta perfettamente ai quattro vitigni selezionati e armonizzati al terroir. Dopo aver riposato in bottiglia, il profumo che sprigiona appena stappato ricrea un forte legame con il proprio territorio. Da servire a 18°, è ideale da accompagnare con secondi piatti di carne stufata o bollita, arrosti di coniglio o carni bianche. Ogni anno ne vengono prodotte circa 3.000 bottiglie.

CECI VILLA LODOLA
Coltivati con metodi di agricoltura biologica certificata, vengono da sementi “Sultano”, più piccole e dalla buccia più sottile e maggiormente digeribile rispetto ad altri. Coltivati a 360 metri s.l.m. seguendo la rotazione annuale dei terreni, si sono dimostrati perfettamente adatti al terreno in parte argilloso delle colline dell’Alta Valle del Tevere, sprigionando così eccellenti qualità organolettiche.

LENTICCHIE VILLA LODOLA
Coltivate con metodi di agricoltura biologica certificata, vengono da sementi di tipo “Occhio di pernice”, le stesse della Igp di Castelluccio di Norcia. Coltivate a 360 metri s.l.m. seguendo la rotazione annuale dei terreni, si sono dimostrate perfettamente adatte al terreno in parte argilloso delle colline dell’Alta Valle del Tevere, sprigionando così eccellenti qualità organolettiche.